Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

user_mobilelogo
Il Vedanta Advaita di Ramana Maharshi nel libro che consigliava ai devoti.

Advaita Bodha Dipika, “Lampo di Conoscenza non duale”, è un’opera attribuita al Saggio Karapatra Svami, propone una sintesi della dottrina Advaita di Sri Shankara che espone richiamandosi a diversi testi della tradizione indù, dallo Yoga Vasistha, al Ramayana, al Brahmasutra, alla Bhagavadgıta. L’opera espone la risoluzione del continuo divenire attraverso l'insegnamento Vedanta poi proposto da Sri Ramana che raccomandava questo libro ai suoi discepoli.

Indice del libro

Presentazione di Raphael

Introduzione di Bodhananda

Introduzione dell'autore

Advaita Bodha Dipika di Karapatra Swami

Advaita Bodha Dipika Kilakanda di Bodhananda

Glossario

Indice

Un commento sul libro

Sri Ramana non ha mai sistemizzato il suo insegnamento a parte brevi poemetti. Però ha curato e seguito la traduzione e la pubblicazione di alcune opere come il Vivekacudamani attribuito a Shankara e quest'opera che riassume in poche pagine l'intero insegnamento Advaita del Vedanta, prendendo citazioni dai suoi testi più rilevanti. Alla luce di quest'opera vediamo come l'intero insegnamento del Maestro, raccolto nei dialoghi, trova una sua collocazione sistematica e ordinata che permette di riconoscere come non si trattasse di espressioni o risposte estemporanee, ma Lui di come ne avesse una chiara contezza. L'insegnamento del Maharshi va a coincidere con quello di Shankara, diversi sono i tempi, ma l'essenza è la medesima. La differenza è che mentre di Shankara abbiamo solo i sutra, di Ramana abbiamo migliaia di pagine di testimonianze vive, che ci raccontano non solo le parole ma anche di quando, come e perché quelle parole sono state dette. Questo testo è una sintesi del suo insegnamento.

L'opera è completata con quattro capitoli a sostituzione di quelli mancanti, mai trovati. I quattro capitoli sono offerti come traccia per lasciare una idea di cosa avrebbero potuto trattare.

 

Acquista il libro